domenica 8 maggio 2016

Ricordi Sfuocati

Lampi illuminano la mia figura,
ricordo sfuocato di me stesso.
Comari chiacchierano all'ombra di un temporale; melodia appena accennata, preghiera gitana sussurrata nel vento.
Sono voci alcoliche che inebriano il mio spirito...


M.G.

lunedì 28 dicembre 2015

Avevo Tutto

Avevo tutto. Ho sfiorato il cielo con un dito, ho accarezzato il paradiso. Avevo tutto...


L'ingordigia, la fame continua per il peccato, la sete infinita per tutto ciò che è sbagliato mi hanno trascinato giù. Mi hanno strappato alla felicità, seppellendomi nuovamente nel mio personale inferno.


M.G.

martedì 13 ottobre 2015

Editor o Self?

Ormai al giorno d'oggi chiunque può essere uno scrittore. Vuoi perché centinaia di case editrici nascono ogni anno (come i funghi possiamo dire) vuoi perché i siti di self publishing non si contano più, vuoi perché effettivamente siamo di fronte alla rinascita della scrittura e, di conseguenza, dell'editoria...insomma le possibilità sono molte, ma non sono qui oggi per chiedermi e per chiedervi se davvero tutti i nomi nuovi che possiamo leggere tra gli scaffali delle librerie o sui siti web sono meritevoli di tale spazio; ma qual è la giusta strada da seguire, per dare alla luce la propria"opera".


Qui di seguito un bello spunto...


http://m.tiscali.it/content/spettacoli/articoli/libri/15/10/intervista-rita-carla-monticelli.html


M.G.

lunedì 5 ottobre 2015

I film horror...di oggi!

Che dire? L'horror non spaventa più? Siamo noi ad essere diventati desensibilizzati? Magari a causa di tutto quello che ci viene mostrato quotidianamente? É certo che viviamo in una società che non vanta nessun tipo di tabù ormai, ed è forse questo che ci impedisce di vivere anche le più semplici e primitive emozioni, o più semplicemente ci troviamo di fronte alla "morte" del vero cinema horror?
Ai posteri l'ultima parola...


https://farefilm.it/tecniche-e-tecnologie/video-perch-i-film-horror-di-oggi-non-fanno-pi-paura-4387

giovedì 30 luglio 2015

Durante la cena

Bambini che giocano a battimani, mentre gli zii cercano di tenere a bada i loro animi agitati; mamme alle prese con neonati strillanti, mentre una nonna dall'aria gentile ed elegante serve una porzione di cozze ai suoi due nipotini che tanto mi ricordano qualcuno. Io, dietro ad un vetro, piango mentre l'odio mi divora.


M.G.

martedì 30 giugno 2015

Addio Horror Channel


Ed ecco l'ultima beffa per noi amanti dell'horror:
Da domani, o meglio da ora, visto l'orario, il canale Horror Channel non sarà più disponibile su Sky!
 Certo, la programmazione del canale lasciava un poco a desiderare qualche volta, ma dava sicurezza sapere che in certe serate noiose si poteva contare su un film horror sicuro...
 Povero me!


M.G.