martedì 17 dicembre 2013

mercoledì 4 dicembre 2013

Il Nettare

Succhiamo avidi dal seno avvizzito di Madre Peccato, aspettandoci di ingurgitare il suo latte rancido, putrido e ripieno di sensi di colpa, di vergogna.
Strabuzziamo gli occhi increduli, non appena il miele sfiora le nostre labbra.


M.G.

venerdì 15 novembre 2013

Tribolazioni

Mi faccio carico delle pene e dei problemi degli altri. Mi impegno a risolvere le loro tribolazioni, solo per evitare di ritrovarmi ancora una volta davanti alla spietata verità: le uniche tragedie che non riesco a risolvere sono le mie...
Fardelli pesanti come macigni mi schiacciano sotto al loro peso.


M.G.

giovedì 14 novembre 2013

Sono morto...

In questo ultimo periodo sono morto. Semplicemente ho smesso di vivere. Vorrei tanto poter dire di essere resuscitato, ma credo che sarebbe una bugia...bella grossa per di più!
Ho guardato nell'abisso; in quel pozzo stretto e nero chiamato depressione. Un killer silenzioso, un veleno micidiale. La tristezza attecchisce nell'animo, come un rampicante si annoda intorno al cuore, stritolandolo.
Vorrei poter dire di essere resuscitato
...

M.G

martedì 6 agosto 2013

Surrogato di Uomo

Un surrogato di Uomo; troppo codardo per accettare la realtà, e troppo pauroso per modificare la sua strada. Vive, giorno dopo giorno, agognando una libertà che, sa benissimo, non arriverà mai. Si ubriaca, il surrogato di Uomo; si sbronza per non pensare, per cercare quel coraggio che pare averlo abbandonato. Vive immerso in una desolazione che solo la rottura di un sogno può creare.

M.G.

giovedì 1 agosto 2013

Possibilità?

Mi sento come un foglio di carta bianco
Trasportato da un vento invisibile, viaggio
Non sono capace di capire, non so dove mi trovo
Forza immensa che mi trascina via.

Dammi un'altra possibilità
Scrivi un verso sulla mia pelle
Fammi diventare qualcuno di importante
Strappami dalla massa informe di carne morente

Ruoto su me stesso, strapazzato, impaurito
Il buio è all'orizzonte, mentre i miei occhi si chiudono nuovamente
Ho una speranza, ma si sta estinguendo proprio come la fiamma di una candela
Spero di fare in tempo, di riuscirci...

Dammi un'altra possibilità
Scrivi un verso sulla mia pelle
Fammi diventare qualcuno di importante
Strappami dalla massa informe di carne morente

Parole, lacrime e gesti gettati via come spazzatura
Sono solo, ma posso farcela
Finché tu sarai nei miei pensieri, riflessa nei miei occhi
Avrò una possibilità...

M.G.

Chi si accontenta gode...

Un buon bicchiere di vino, un buon libro; della buona musica e magari un po' di felicità....

Mumford & Sons: The Cave


M.G.

martedì 2 luglio 2013

MURGUNSTRUMM...domani!

Domani sera tutti a Crema, Murgunstrumm vi aspetta!

L'evento (tra cui l'attesissimo Murder Party organizzato dai ragazzi del Cristallo dell'Aleph!) si terrà al Centro Culturale Sant'Agostino, e in particolare nei chiostri. Il luogo è raggiungibile da Via Dante!

Non mancate amici miei, potrebbe essere l'ultima occasione per incontrare me o i miei lavori...

Vi aspetto numerosi!

MURGUNSTRUMM

M.G.

sabato 29 giugno 2013

Si ritorna all'originale, e questa volta il cambio sarà definitivo!

Cambio di programma:
La serata all'insegna dell'orrore puro, che si terrà a Crema la prossima settimana, è stata CONFERMATA per MERCOLEDÌ 3 luglio! Presto modificherò anche l'evento, promesso.
In ogni caso vi aspetto mercoledì ai chiostri di Sant'Agostino, dove leggeremo alcuni dei miei racconti!


Portatevi Crocefissi e Acqua Santa!

M.G.

sabato 22 giugno 2013

Il 3 Luglio? No, il 4!

ANNUNCIO IMPORTANTE:
Vi comunico cari amici che la serata all'insegna del terrore più profondo e ancestrale, l'attesissimo MURGUNSTRUMM, è stata spostata a giovedì 4 Luglio anziché mercoledì 3.
La location è sempre la stessa, e anche il menù non cambia...


M.G

mercoledì 12 giugno 2013

Antologia HORROR!

Cari amici è giunto il momento che tutti stavano aspettando con ansia:
E' ufficialmente disponibile online l'antologia Horror edita dalla Libro Aperto Edizioni!
Sei autori (tra cui il sottoscritto), sei storie da brivido che vi terranno svegli la notte, e il tutto per soli 0,99 Euro!

Insomma, come non acquistarne una copia?

Seguite il link qui sotto, è facile e veloce!

RACCONTI DA PAURA (AA.VV.)




Dai facciamo vedere a tutti che l'Horror in Italia è vivo e vegeto!

M.G

lunedì 10 giugno 2013

Di ritorno dal SGMB

Alla fine anche il San Giorgio di Mantova Books è giunto al termine. Due giorni ricchi di cultura e belle esperienze, in cui abbiamo imparato qualcosa di nuovo, conosciuto tante splendide persone e faticato tutti insieme. Due giorni in cui il cielo ci ha cotto la pelle con il sole e fatto "affogare" con una tempesta di acqua e ghiaccio. Insomma, due giorni intensi! Soprattutto per gli organizzatori della fiera che voglio ringraziare di cuore per aver invitato anche uno scribacchino sconosciuto come me!
Alla prossima...
M.G.




venerdì 7 giugno 2013

TUTTI A MANTOVA!

Ragazzi ormai ci siamo, il San Giorgio di Mantova Books Festival sta per iniziare!
Domani e domenica ci attende uno spettacolare weekend all'insegna dei libri e della buona lettura.

Grandi eventi, moltissimi scrittori (ben 120!) e stand. Buona musica il sabato sera e perché no, una bella risottata alla mantovana!

Insomma c'è da perderci la testa!
Per questo vi invito a dare un'occhiata al programma ufficiale dell'evento...

PROGRAMMA SGMB 2013

A DOMANI AMICI MIEI!

domenica 2 giugno 2013

Catastrofe ZOMBIE?

Fantascienza o realtà? E' davvero un pericolo imminente quello che si legge in queste settimane su Internet?
Io non lo so, ma forse ci spero!

In qualsiasi caso e comunque un buon motivo per procurarsi una copia del mio romanzo LA PIAGA...
Chissà mai che non troviate un buon modo per sopravvivere all'imminente catastrofe!


LEGGETE...

APOCALISSE ZOMBIE?

sabato 1 giugno 2013

Cari amici, vi annuncio che il 3 luglio, in occasione del Murder Party, i racconti che vi leggerò saranno TUTTI inediti!
Un motivo in più per non mancare...


M.G

sabato 25 maggio 2013

MURGUNSTRUMM: lettura di racconti horror!

Cari amici eccoci di nuovo qui!
Sono felice ed orgoglioso di potervi annunciare che sarò presente mercoledì 3 luglio al Centro Culturale Sant'Agostino di Crema (nei chiostri), dove si svolgerà uno splendido Murder Party organizzato dai bravissimi ragazzi del Cristallo dell'Aleph.
A seguire, quando la notte sarà più buia e sinistra e l'ora delle streghe scoccherà, verranno letti alcuni dei miei racconti horror...e siccome sono buono, vi anticipò che saranno tutti racconti INEDITI!

Insomma, tra assassini, omicidi e demoni, si prospetta una serata mozzafiato!

In questo, caso come non mai prima d'ora, mancare sarebbe un DELITTO!


Il sempre vostro
M.G. 

PS: di seguito il link dell'evento FB

MURGUNSTRUMM: lettura...


mercoledì 22 maggio 2013

SGMB: il trailer UFFICIALE!

Cari amici, se ancora non siete sicuri di quello che farete l'8 e il 9 giugno...
Bè, seguite questo link e date un'occhiate al video che troverete!

Trailer Ufficiale!

M.G

sabato 18 maggio 2013

Programma SGMB 2013!

Ormai, a poche settimane da uno dei più attesi eventi letterari del nord Italia, è noto a tutti il ricchissimo programma di questi due giorni (8 e 9 Giugno).
Per quei pochi che ancora non l'avessero letto...bè eccolo qui!



Vi invito tutti, ma proprio tutti, a partecipare numerosi. Inoltre spero di incontrarvi domenica mattina sul palco esterno, verso le 11.45, per la Tavola Rotonda che tratterà il tema dei FUTURI POSSIBILI E PRESENTI IMPOSSIBILI a cui parteciperanno tre autori...e uno di questi sono IO!

lunedì 29 aprile 2013

Mantova...si avvicina!

L'8 e il 9 giugno si avvicina sempre più, l'attesissimo weekend dedicato al libro sarà una splendida avventura!!
Vi invito infatti alla quarta edizione del San Giorgio di Mantova Books!
Piatto ricchissimo quest'anno, con tantissimi autori emergenti e non, case editrici e incontri letterari!
Saranno presenti i membri del Ghost Hunter T
eam e persino un gruppo power/gothic che ci delizierà con le loro melodie durante la serata di sabato!
Io sarò presente con i miei due libri, e bazzicherò tra i vari stand entrambi i giorni...inoltre, nella mattinata di domenica, parteciperò ad un dibattito con alcuni colleghi scrittori....
Spero di vedervi numerosissimi!
 
 
Ecco una piacevolissima recensione de Il Libro dei Demoni Vol.1, sono orgoglioso di aver collaborato con l'associazione culturale Libro Aperto.

Confermo inoltre, che il racconto breve "Quelli della raccolta", farà parte di un'antologia horror che sarà pubblicata a breve!!

Rimanete sintonizzati...


http://associazionelibroaperto.blogspot.it/p/recensioni.html

sabato 20 aprile 2013

Selezionato!

Sono orgoglioso di comunicarvi che il mio racconto, "Quelli della raccolta", è stato selezionato dalla Libro Aperto Edizioni, ed entrerà a far parte di una antologia di racconti horror!
Titolo e copertina resteranno segreti, ma intanto godetevi i titoli dei racconti che vi saranno e i nomi dei rispettivi autori:
  • Il marchio di Nephilim (Matteo Pratticò)
  • Alex-Sandro (Anna Rita Foschini)
  • Quelli della raccolta (Massimiliano Grecchi)
  • DayZ (Ivo Gazzarini)
  • La morte che non ti aspetti (Rossella Bordin)
  • Azathot orrore nel quadrante Ovest (Vito Introna)

 

sabato 13 aprile 2013

Un regalino...

Sono troppi giorni che non scrivo, troppi giorni che non "salgo" più su questo blog...è giusto farmi perdonare cari amici!
Per cui prendetevi qualche minuto per voi e godetevi questo capitolo estratto dal mio primo libro: La Piaga!

La corsa per la sopravvivenza è iniziata...

" Stava camminando da qualche minuto. Le strade erano deserte, se non si badava ai cadaveri che lentamente marcivano al sole. Sembrava tutto normale, se si poteva ancora usare quel termine, riferendosi ad un mondo post-apocalittico.

Ad un certo punto però, sentì un rumore quasi impercettibile. Sembravano quasi schegge di vetro che si infrangevano sotto il peso di qualcosa. Forse qualche vetrata che cadeva per colpa di qualche animale. Aveva visto un sacco di gatti e cani randagi lungo il suo “pellegrinare” per l'America. Anche ratti, soprattutto nelle grandi città. Non sapeva spiegarsi perché, ma gli infetti non si nutrivano della carne degli animali. Nemmeno il virus poteva contagiare gli amici a quattro zampe. Era una condanna umana, non poteva far altro che colpire gli umani...

Comunque perché preoccuparsi. Andava tutto bene, tra poco sarebbe stato fuori da lì.

Ancora quel rumore. Stavolta più forte.

Chi c'è?” gridò fermandosi al centro della strada, mentre il suo eco moriva tra quei ruderi che un tempo erano grandi fabbriche. Magari, proprio le fabbriche che avevano contribuito alla fine dell'umanità. Il destino poteva essere beffardo qualche volta.

Larry non ottenne risposta, come del resto si aspettava. La calma era ancora più paurosa di quel rumore.

Non sapendo il perché, posò la mano sul manico della katana e riprese a camminare.

Qualcosa non va amico mio. Qui ci lasci le penne” disse stavolta, a bassa voce. Si sforzava di non pensare al peggio, ma senza successo.

Immagini terribili gli balenarono davanti agli occhi. Pensò a Thabita, che veniva sbranata da orde di morti viventi. Pensò a Thabita, che urlando si scioglieva sotto le gocce verdi delle terribili piogge acide. Pensò...

ancora quel rumore.

Sembrava, stavolta, un rumore continuo, come di tante zampe che correvano su cocci di vetro.

Un momento, non zampe. Piedi. Piedi umani...

Larry, capito il rischio, si voltò di colpo. I pensieri, sparirono in un attimo. Erano brutti, ma non potevano reggere con la realtà.

Decine di zombie uscirono correndo dagli edifici abbandonati.
 
Dio santissimo!” bisbigliò Larry, guardando la situazione precipitare.

Non ce l'avrebbe mai fatta ad affrontarli tutti. Erano troppi. Doveva scappare, e in fretta.

Si guardò ancora una volta alle spalle, come a non voler credere ai propri occhi. Purtroppo però non era un abbaglio, quei morti c'erano davvero e stavano arrivando a prenderlo. Iniziò a correre. I suoi inseguitori, guadagnavano terreno. Non erano gli zombie lenti e impacciati che il cinema ci aveva fatto conoscere. Quei bastardi, con i loro corpi putridi, decomposti, maleodoranti e affamati, erano maledettamente veloci. Quella caratteristica, li rendeva imprevedibili e molto pericolosi.

Bastardi!” urlò Larry, con il fiato in gola. Gli edifici, sfrecciavano davanti ai suoi occhi. Non sarebbe riuscito a correre ancora per molto. Il peso dello zaino, la stanchezza degli ultimi giorni, limitavano la sua fuga. Era sfinito.

Gli zombie invece continuavano a correre. Loro non sentivano la stanchezza, loro non sentivano nulla. Larry non si voltava, convinto più che mai, che se lo avesse fatto, lo avrebbero sicuramente afferrato, trascinato a terra e fatto a pezzi. Però poteva sentire, e infatti sentiva, dietro di sé, la puzza di morte provenire da quei vestiti logori e impregnati di sangue e feci. Sentiva un concerto di urla, versi incomprensibili e grugniti, raggiungerlo alle spalle. L'orchestra dell'inferno era al completo quella mattina...

Doveva nascondersi. Non sarebbe riuscito a seminarli. Non poteva scappare a dei nemici che non provavano la fatica, che non pativano la fame e la sete, che non avevano bisogno di dormire. Nemici, che potevano essere fermati solo staccando loro la testa, o lasciando che il tempo li rendesse polvere. Era una gara impari. E lui era in svantaggio.

Sotto tutto gli aspetti.

Poteva batterli solo usando il cervello, l'astuzia.

Gridando a squarcia gola, svoltò in un vicolo tra due capannoni. Quella mossa inaspettata gli fece guadagnare qualche metro di vantaggio. Quella strada era troppo stretta perché i suoi nemici potessero passarci affiancati. Dovevano, per forza di cose, rallentare e allinearsi per poter avanzare.

Larry continuava a correre, saltando ed evitando gli ostacoli che si trovava davanti. Scatoloni, vecchi bidoni della spazzatura, anche qualche cadavere in decomposizione, che per poco non lo fece cadere. Un'idea terribile si insinuò nella mente di Larry, mentre il sudore, colando dalla fronte, gli bruciava gli occhi. E se quello che stava percorrendo era un vicolo cieco? Si sarebbe trovato incastrato tra un muro di cemento e decine di zombie, affamati della sua carne.

Accelerò, cercando di scacciare quell'idea dalla mente. Se oltre alla fatica, che stava già minando la sua fuga, si fosse fatto prendere anche dalla paura e dal panico, non ne sarebbe uscito vivo.

I morti viventi intanto continuavano la loro corsa, verso quello che ai loro occhi sembrava un pezzo di carne succosa che correva. Non senza fatica, superarono gli ostacoli che Larry si era lasciato alle spalle. La voglia di azzannare quelle carni, così bianche e morbide, spingeva gli zombie a superare ogni ostacolo.

Quando ormai le forze lo stavano abbandonando, Larry, vide finalmente lo stretto vicolo aprirsi verso quello che sembrava un tipico quartiere residenziale. Certo, ad attenderlo potevano esserci altre orde di zombie, ma il sapere che nessun muro gli avrebbe bloccato la strada gli diede altra forza.

Con energia inaspettata, fece un ultimo sprint, percorrendo gli ultimi metri che lo separavano dalla possibile salvezza.

Arrivato in fondo, svoltò subito, e si trovò a correre lungo un largo viale circondate da moderne ville e case dal giardino ben curato.

Prima che l'ondata di zombie uscisse dal buio vicolo, Larry scavalcò una staccionata entrando così sul retro di una graziosa casetta color verde pastello. Corse verso la veranda, nascondendosi dietro ad un vecchio dondolo bianco perla e pregando che gli infetti non lo fiutassero.

Decine di morti viventi sfrecciarono davanti ai suoi occhi, dirigendosi nella direzione opposta. Stavano inseguendo ancora la sua immagine. Larry si immaginò la loro corsa protrarsi all'infinito, lungo le strade d'America. Una corsa mortale, eterna, in cerca di carne umana."

venerdì 22 marzo 2013

San Giorgio di Mantova Books Festival 2013

Ecco qualche news riguardo al festival a cui parteciperò con i miei due libri!

San Giorgio di Mantova Books, 8 e 9 giugno!
Partecipazione di tantissimi scrittori e case editrici; il Ghost H. Team (sì, proprio quello della trasmissione Mistero!) presenterà il suo ultimo lavoro, se siete cacciatori di spettri non potete perdervelo!
Gli autori presenti al festival si "affronteranno" in miarbolanti tavole rotonde, discutendo di argomenti quali: Fantasy, Noir, Thriller e Horror.
Il sottoscritto sarà presente entrambi i giorni, in particolare domenica 9 sarò sul palco esterno con altri due colleghi a trattare il tema: "Sulle ali della Fantascienza; raccontare futuri possibili e presenti impossibili".

Insomma ce n'è per tutti i gusti!
 

giovedì 14 marzo 2013

Cari amici eccovi qualche link utile per trovare i miei lavori e farvi un'idea a riguardo!

LA PIAGA:

recensioni
La tana del Sollazzo
Recensione libri

dove acquistarlo
Amazon
Unilibro

IL LIBRO DEI DEMONI:

recensioni
Libri Emergenti
La tana del Sollazzo

dove acquistarlo
Ibs
Unilibro



mercoledì 6 marzo 2013

Prossimi appuntamenti LIVE

Cari amici, vi elenco qui di seguito i link degli eventi musicali e non dove potrete incontrarmi e incontrare le mie due creature (La piaga, Il libro dei demoni)...
Vi aspetto numerosi, se non altro per fare una bella chiacchierata!

_ 16 Marzo, Rock' N' Roll Night (Livraga, J-Cafè)
http://www.facebook.com/primax.art#!/events/144504355712089/?fref=ts


_ 17 Marzo, Hangar Of Metal (Retorbido, Hangar 22)
http://www.facebook.com/primax.art#!/events/157404044408936/?fref=ts


_ 8 e 9 Giugno, San Giorgio di Mantova Books Festival
http://www.facebook.com/primax.art#!/SgmBooks?fref=ts

giovedì 28 febbraio 2013

L'avreste mai detto?

Ringrazio il mio amico Bramo per avermi fatto leggere questa fantastica ed esilarante (a suo modo) classifica!
Vorrei condividerla con voi, per cui vi rimando alla pagina...seguite il link e scoprite il lato oscuro della letteratura!

I migliori libri scritti sotto l'effetto di droga e alcol!
I live in a dream because reality sucks...

mercoledì 20 febbraio 2013

Questa domenica!

Cari amici, ormai ci siamo...
Domenica questa (24 febbraio), sarò presente con un piccolo stand all'Hangar of Metal  di Retorbido, Pavia!
In questa occasione si esibiranno sui due palchi del locale ben sei band estreme...ma non è tutto!
Per tutto il locale infatti ci saranno bancarelle di merchandising vario, artisti, pittori e pure io con i miei due libretti...
Vi aspetto numerosi per fare due chiacchiere in compagnia


HANGAR OF METAL


sabato 16 febbraio 2013

Grande evento letterario!
Saranno presenti molte case editrici, moltissimi autori (tra cui il sottoscritto) e grandi personaggi, primi tra tutti i membri del Ghost Hunters Team (visti spesso nella trasmissione di Italia1, Mistero!)...
L'8 e il 9 Giugno!!!


San Giorgio di Mantova Books Festival 2013

M.G.

martedì 12 febbraio 2013

8 e 9 giugno...

Ufficiale ragazzi, il vostro vecchio amico scribacchino Max sarà al San Giorgio di Mantova Books festival l'8 e il 9 giugno!

Sono orgoglioso e felice di essere stato selezionato, e cercherò di portare avanti il buon nome dell'horror italiano!

Voi, fedeli compari, continuate a seguirmi, perchè senza di voi sono solo polvere...

Ecco i link dell'evento!

http://sangiorgiodimantovabooks.blogspot.it/2013/01/vele-spiegate-al-san-giorgio-di-mantova.html

http://www.facebook.com/SgmBooks


sabato 9 febbraio 2013

Nuova intervista! (Parte 2°)


7)      Cosa ne pensi dell’editoria italiana?

L’editoria in Italia credo stia passando un gran brutto momento, in primis a causa di una sempre minor presenza di lettori nelle file dei più giovani, troppo disinteressati alla parola stampata. In secondo luogo a causa di molte case editrici che pongono in primo piano solo il proprio guadagno anziché la buona riuscita di un lavoro. Insomma troppe realtà poco serie presenti nel nostro Paese fanno sì che la figura dell’autore venga molto spesso letteralmente distrutta. Soprattutto per quanto riguarda i giovani autori e i giovani ragazzi che si cimentano per la prima volta con questa splendida passione, che troppo spesso finiscono in mano a veri e propri imbroglioni. Se posso fare poi una mia piccola nota personale, vorrei sottolineare quanto venga snobbato il filone horror in Italia, e quanti autori davvero in gamba non vengano neanche presi in considerazione da case editrici ed agenzie. Questo per me resterà sempre un mistero irrisolvibile!

8)      Hai progetti per il futuro, altri libri in lavorazione o eventi letterari che vedranno protagonisti il tuo libro e il suo autore?
L’unico progetto per il futuro che ho in cantiere per ora, è quello di terminare un romanzo che ho in lavorazione ormai da parecchi mesi, ma che ho accantonato stupidamente tempo fa senza avere un motivo valido! Cercherò di riprenderlo e di regalargli (regalarmi!) un finale degno di questo nome…
 
9)      Per te scrivere è… ?
Per me scrivere vuol dire staccare la spina con la monotonia della vita e dai problemi giornalieri, per tuffarmi in un mondo splendido fatto di sogni e magie…o meglio, nel mio caso, da incubi e demoni!

10)      Quale consiglio ti senti di dare ai tuoi colleghi scrittori?
L’unico consiglio che posso dare, e anzi do anche a me stesso, è quello di non mollare mai. Scrivete sempre senza farvi demoralizzare. E soprattutto scrivete solo quello che più vi aggrada, non abbassatevi a compromessi!

11)      Il Libro dei demoni è una raccolta di racconti horror, vuoi parlarci, in ultimo, di questa antologia e di cosa rappresenta per te?
Il libro dei demoni è un sogno che si è realizzato. Credo molto in questa raccolta di racconti, e spero di poter un giorno proseguire con la serie…
Già perché, anche se non è scritto, questo è solo il primo di una serie di volumi che vorrei dare alla luce! Quindi spero di ritrovarvi tutti qui in futuro, anzi magari anche di più, a parlare del libro dei demoni volume 2!

mercoledì 6 febbraio 2013

Nuova intervista! (Parte 1°)


Intervista a Massimiliano Grecchi
1)      Quando e in che modo è nata la tua passione per la scrittura?
Ho sempre amato leggere, fin da piccolo, e penso che questa passione mi abbia poco alla volto spinto verso la sua fedele compagna, e cioè la scrittura. Ho iniziato a scrivere, o almeno a provarci, intorno ai quattordici/quindici anni tentando di buttare giù qualche piccola storiella, inizialmente utilizzando una macchina da scrivere! Era davvero divertente, ed era un hobby che mi appassionava moltissimo. Ovviamente all’inizio era poco più che un gioco, ma con il passare degli anni, e il maturare dell’età, ho deciso di crederci davvero e di investire su questa passione molto più tempo ed energie.
2)      Ci sono degli autori che ti hanno ispirato o che ti hanno in qualche modo influenzato e spinto a intraprendere questo difficile e bellissimo percorso da autore?
Di autori ce ne sono stati moltissimi, e dei generi più disparati. Ovviamente i più influenti per il mio percorso e stile di scrittura sono stati gli autori horror, più o meno recenti e più o meno conosciuti. Mi hanno influenzato grandi nomi come Stephen King, Ramsey Campbell e Clive Barker; ma anche autori meno “famosi” mi sono stati di grande aiuto, primo tra tutti il compianto Richard Laymon.
3)      Quando e come è nato: Il libro dei demoni?
Il libro dei demoni è nato un passo alla volta, una notte dopo l’altra. Non mi ero mai prefissato l’obbligo di scrivere una raccolta di racconti, nonostante questa sia una delle mie più grandi passioni. Fin da sempre infatti mi sono innamorato di antologie e raccolte varie, e camera mia ne è la prova! Ad un certo punto però non mi bastavano più, e ho iniziato io stesso a scrivere dei racconti brevi. Con stupore vedevo che oltre al leggerle (le storie brevi) mi sentivo a mio agio anche nello scriverle, e inoltre la mia fantasia non mi abbandonava, permettendomi di scriverne parecchie nell’arco di pochi mesi. Così un bel giorno mi sono detto: “Perché non provi ad unirle in un unico libro!”
Ed ecco che l’idea per il libro dei demoni era nata.
4)      Parlaci della tua esperienza di autore, della pubblicazione di questo libro e di cosa ti aspetti per il futuro.
Per ora la mia esperienza come autore mi ha regalato grandi emozioni, donandomi nuova voglia di scrivere e nuove “speranze”. Pubblicare un libro è una vera e propria avventura; un percorso lungo diversi mesi, che ti terrà con il fiato sospeso e sempre in ansia! Ma quando finalmente avrai tra le mani il tuo lavoro, stampato e finito, la fatica sarà ripagata. Per il futuro ho imparato a non illudermi di nulla, e tantomeno a non crearmi castelli in aria. Semplicemente prenderò tutto quello che arriverà (sia le cose belle, sia quelle brutte) con serenità e immenso piacere.
5)      E la tua passione per il genere horror, invece, da dove arriva? Scrivi anche altri generi letterari?
L’horror è sempre stata la mia più grande passione, ed un genere bellissimo che influenza ogni ambito della mia vita. Fin da piccolo ho sempre adorato i film dell’orrore, così come i romanzi. Persino nella musica che ascolto (e in minor misura, che compongo) l’horror trova spazio! Non so di preciso da dove sia nato questo mio amore per l’horror, so solo che mi ha tenuto compagnia…sempre.
Per quanto riguarda altri generi letterari, c’è da fare una piccola precisazione: il Massimiliano lettore legge di tutto, Thriller, Gialli, Noir e persino i grandi classici; mentre l’altra mia parte, cioè il piccolo scrittore che è presente in me, scrive solo horror!
6)      Quali sono le difficoltà maggiori che hai incontrato durante la stesura del tuo romanzo?
            Le difficoltà maggiori le ho riscontrate più che altro nella tipologia scelta per il libro, e cioè decidere di scrivere dei racconti brevi. Come ho già detto il racconto breve è una mia grande passione, ma devo ammettere che scriverli è parecchio complicato; hai a che fare con storie che spesso non superano le dieci o quindici pagine, e in questo breve spazio devi saper raccontare una storia che, come si dice spesso, stia in piedi. Devi presentare personaggi, donargli una passato, dei trascorsi, caratterizzarli in tutto insomma, senza sforare troppo con pagine inutili. Credo sia una bella sfida per ogni aspirante scrittore. A parte questo, il cammino che mi ha portato alla stesura de “Il libro dei demoni” è stato piacevole e divertente.

lunedì 4 febbraio 2013

Hangar of Metal!

Eccovi, come promesso, la descrizione dell'evento a cui parteciperò il 24 febbraio!
Tutti presenti mi raccomdo, sia per la musica che per i libri...

Seguite il link, e scoprite!

Hangar of Metal 2013

giovedì 31 gennaio 2013

Eventi

Cari amici appassionati di libri e di orrore, eccovi i prossimi appuntamenti dove potrete trovare me e ovviamente i miei libri...
Spero di vedervi numerosi!!

_ Domenica 24 Febbraio: Festival musicale (presto renderò noto i nomi dei gruppi partecipanti!) all'Hangar 22 di Retorbido, Pavia


 _Sabato 8 e Domenica 9 Giugno: San Giorgio di Mantova Book Festival

Che aspettate!
Ps: presto si aggiungeranno altri eventi!

martedì 22 gennaio 2013

Festival?

Cari amici, è solo una voce, niente di accertato, ma comunque voglio condividerla con voi...
Probabilmente il 24 febbraio sarò presente ad un festival musicale in quel del Hangar 22 a Retorbido, Pavia.

Se avrete occasione (e soprattutto se si confermerà la cosa!) di passare fermatevi a fare quattro chiacchiere, e perchè no ad accaparrarvi una copia dei miei libri!

venerdì 18 gennaio 2013

Cosa ci riserva il futuro?

"Fai attenzione. Aguzza la mente. Io salto da un argomento all'altro. E' segno di intelligenza..."

E mentre il nostro amato Libro dei demoni sta crescendo, sviluppandosi nel web come un terribile e temibile virus, anche i racconti che andranno a costituire un giorno (spero) il secondo volume di questa demoniaca raccolta stanno nascendo sempre più numerosi e...orridi!

Inoltre anche un altro romanzo bolle nel nostro malefico calderone...
Questo 2013 si è aperto nel migliore dei modi!

Incubi d'oro a tutti, e a presto...

M.G.

lunedì 14 gennaio 2013

venerdì 11 gennaio 2013

Ovunque!

Cari amici, sono lieto di comunicarvi che notizie e news riguardanti il libro dei demoni sono ormai ovunque sul web!
Basta digitare il titolo su qualunque motore di ricerca, ed ecco che il mondo dei demoni si spalanca davanti ai vostri occhi!

Per semplificarvi la caccia ecco qualche link...

  1. www.comunicati.net
  2. http://comunicati-stampa.info
  3. http://blogstreetwire.it

Inoltre basta selezionare la pagina riguardante la raccolta (basta cliccare sul titolo qui in alto!) e troverete recensioni e link utili per acquistare il libro online!

giovedì 10 gennaio 2013

Pagina dei demoni!

Cari amici, come promesso, ecco che nasce ufficialmente la pagina dedicata alla mia seconda fatica:

Il libro dei demoni!

Come per la piaga, anche la raccolta di sei racconti si guadagna il suo personale spazio.

Guardate qui in alto, c'è una bella scritta arancione...cliccate sulla parolina magica e divertitevi!

Troverete recensioni, informazioni e link utili per trovare il libro online!
Non perdete tempo...

mercoledì 9 gennaio 2013

Pagina Facebook

Cari amici, ecco qui di seguito il link per scovare facilmente la mia pagina Fb ufficiale...
Dateci un'occhiata, e perchè no metteteci anche un bel Mi Piace!

Massimiliano Grecchi su Facebook!

Chi non lo fa, finirà sbranato da un'orda di famelici zombie!

martedì 8 gennaio 2013

Novità

Cari amici, volevo informarvi che a breve nascerà anche la pagina dedicata al Libro dei demoni!
Proprio come il suo predecessore, La piaga, anche la nostra amata raccolta di racconti avrà un suo personale spazio, con recensioni e link utili...

Per cui...restate in ascolto!

M.G.

lunedì 7 gennaio 2013

Il Libro dei Demoni...in sei passi!

Cari amici, eccoci qui di nuovo insieme!
Ho pensato di parlarvi un poco della mia ultima fatica: l'ormai noto LIBRO DEI DEMONI...
Solo che vorrei parlarvene in modo diverso, senza dover star lì ad analizzare la storia, con il rischio anche di rovinarvi qualche sorpresa...
E così ho pensato di regalarvi solo qualche curiosità, qualche divertente informazione. E lo faremo in sei soli punti...uno per racconto!

Racconto 1: "Il dì di festa"
Scritto nell'ottobre 2011, questo racconto è il primo che troverete nella raccolta. Il più lungo dei sei contenuti nel libro, parla di una particolare sagra di paese che si tramuterà in un'epica battaglia tra il bene e il male. L'idea per questo racconto mi venne un giorno camminando per una caratteristica festa di paese, quando ad un tratto mi passò davanti una signora in lacrime. Il contrasto tra le bancarelle in festa e il dolore della povera signora, mi fece scattare una scintilla nella testa e il racconto di conseguenza venne da sè...
In questa storia sono presentate una schiera di creature demoniache di grande effetto, nate probabilmente dall'influenza dello scrittore inglese Clive Barker e dalle sue opere.
 
Racconto 2: "Decimo anniversario"
Ecco il titolo del secondo racconto della raccolta Il libro dei demoni. Ambientato a Venezia (Per ora l'unica storia ambientata in una città reale, per di più Italiana) e scritto nell'autunno del 2011. La storia racconta le vicende accorse a Frank Miller, ricco agente di New York sempre in viaggio e, a tempo, perso spietato serial killer.
L'idea mi è nata una sera, guardando una serie tv che trattava il tema degli omici seriali. Dovete sapere che i serial killer sono una mia grande passione e sono orgoglioso di tutti i volumi che possiedo e che ne trattano l'argomento. Diciamo che mi piace definirmi un esperto del settore...
Insomma, mentre osservavo le scene dal mio televisore, mi è balenata in mente la frase: La vendetta è un piatto che va servito freddo. All'inizio pensavo fosse solo un pensiero sconnesso, ma via via che il documentario proseguiva, l'idea per il racconto prendeva vita e anche la nostra cara vendetta. Insomma vi invito a leggerlo per sapere cos'è successo al nostro Frank Miller durante la famosa notte del decimo anniversario!
 
 Racconto 3: "Io, lei e me stesso"
Siamo giunti al giro di boa di questa carrellata di racconti che costituisce l' ormai noto Libro dei demoni. Oggi parleremo del terzo racconto, forse il più particolare di tutta la raccolta: Io, lei e me stesso. Scritto nel lontano 2009, questo racconto è l' unico scritto in prima persona. In queste pagine viene descritta, sotto forma di un lungo monologo, la discesa nella follia di un uomo che si troverà davanti ad una decisione molto importante...
in queste poche pagine è presente forse il racconto più complesso della raccolta, sia per i temi trattati che per lo stile usato.
 
 Racconto 4: "La finestra"
Oggi parleremo del racconto più breve della raccolta, solo quattro pagine!
Scritto nel luglio del 2011, racconta le vicende accorse al proprietario di una strana casa...una casa con una finestra molto particolare!
Quello che la gente non sa, è che questo racconto è nato una sera d'estate quando, passeggiando con i miei cani in una zona residenziale, sono passato davanti ad una palazzina che possedeva una splendida finestra circolare all'ultimo piano...proprio come nel racconto! Ovviamente tutta la situazione è stata poi modificata nel modo che più si confaceva alla storia, ma a grandi linee, è quasi tutto vero...
A dimostrazione che spesso l'ispirazione (proprio come era accorso nel caso del primo racconto de "Il libro dei demoni") ti assale all'improvviso, e molte volte dalla quotidianità di tutti i giorni.
 
Racconto 5: "Rapina notturna"
Quinto racconto della raccolta, scritto nel gennaio 2012 (buon compleanno!). La curiosità principale riguardante questo racconto è senza dubbio il fatto di essere stato scritto di getto in una sola notte! Dopo una serata che definirei brava, tornai a casa e mi misi subito al lavoro. Ci lavorai per qualche ora, scrivendo come un ossesso. Racconto che riprende in chiave moderna una delle figure mitologiche del panorama horror, forse pecca di troppa "semplicità", dovuta al fatto di essere stata concepita e creata nell'arco di poche ore. Forse il più mediocre della raccolta, a mio parere, ma comunque degno di un posticino nel nostro caro...LIBRO DEI DEMONI!
 
Racconto 6: "Il settimo girone"
Ed ecco che chiudiamo questa carrellata parlando di uno dei miei racconti prediletti: il settimo girone.
Scritto nell'autunno del 2011, questo racconto ci presenta una delle figure più caratteristiche dell' intera raccolta; uno spietato killer braccato dalla polizia in una città inquinata e pericolosa. Pericolosa come un certo club ,che il nostro killer avrà la sfortuna di frequentare. Tra diavoli, o meglio IL DIAVOLO! droga, omicidi e morti viventi, il libro dei demoni si chiude in bellezza...chi sarà il vero male?

venerdì 4 gennaio 2013

Nuovo anno e nuovi lavori

Cari amici, bentornati e buon anno!
Sono felice di ritrovarvi tutti qui, e sono orgoglioso di annunciarvi che il primo racconto dell'anno è stato già partorito. Esattamente, un altro incubo è stato dato alla luce...

Una ventina di pagine che trasudano orrore, violenza e tanto sesso.

Insomma una vera e propria chicca!
Non vedo l'ora di farvelo leggere...